NEWS LETTER

CONTATTACI

PREMESSE TECNOLOGICA IMPIANTI IN FIBRA OTTICA.

Gli impianti centralizzati in tecnica IF-IF erano una buona soluzione tecnologica quando i canali satellitari , in particolare SKY fino al 2008 e i loro precedenti D+, Telepiù, Stream, utilizzavano poche frequenze di trasmissione e la distribuzione in cavo coassiale era sufficiente anche nei condomini con tubazioni a cascata o comunque laddove non era possibile installare un impianto di categoria superiore quali i multiswitch.

I problemi sono sorti quando i canali satellitari sono considerevolmente aumentati e con gli stessi sono aumentati il numero dei servizi e la loro tipologia, ovvero i canali in alta definizione e i nuovi canali 3D tridimensionali.

Con queste innovazioni i cavi coassiali non sono in grado di distribuire tutti nuovi servizi a causa della limitata “larghezza di banda”.

La tecnologia in fibra ottica satellitare consente di superare queste limitazioni avendo a disposizione una larghezza di banda notevolmente superiore a quella necessaria per i segnali satellitari, inoltre presenta una riserva di banda tale che in futuro potrà essere sfruttata per nuovi servizi e nuovi segnali satellitari nel medesimo impianto.

 

DESCRIZIONE LAVORI.

La realizzazione di un impianto d’antenna TV satellitare con la nuova tecnologia in fibra ottica consente di mantenere il decoro dello stabile rispettando l’estetica esterna dei balconi ed interna del vano scale; può collegare tutti gli appartamenti e garantire la completa ricezione dei canali satellitari italiani ed europei di HotBird 13E senza le limitazioni e i problemi di continui aggiornamenti delle centrali Monocavo SMATV IF-IF.

Quanto sopra indicato consente al condominio un immediato e concreto vantaggio: la forte limitazione e la conseguente eliminazione delle antenne paraboliche installate privatamente sui tetti e sui balconi per la corretta e completa ricezione dei canali SKY e di tutti i canali italiani e stranieri trasmessi dal satellite europeo Eutelsat Hot Bird 13 Est e sono principalmente i più importanti canali televisivi italiani, europei, cinesi, arabi e di altre nazionalità.

 

LA REALIZZAZIONE DELL'IMPIANTO SI DIVIDE IN VARIE FASI:

  1. Realizzazione della parte di impianto condominiale in fibra ottica nelle parti comuni, con posa e installazione dell’antenna parabolica specifica e dell’eventuale centrale di trasmissione ottica.
  2. Posa delle fibre ottiche ai piani e relative scatole di contenimento delle connessioni verso gli appartamenti. L’impianto condominiale si sviluppa sfruttando le tubazioni d’antenna esistenti o in caso di necessità le tubazioni telefoniche, elettriche, messa a terra e quant’altro disponibile : la fibra ottica è compatibile con tutti gli impianti in quanto neutra e isolata.
  3. Realizzazione dei collegamenti in fibra ottica verso gli appartamenti con installazione negli appartamenti stessi di una presa specifica – borchia ottica.
  4. Installazione facoltativa all’interno degli appartamenti interessati dei convertitori Ottico-Elettrici per la connessione dei decoder SKY all’impianto in fibra ottica.

 

ATTENZIONE:

L’installazione di impianti in fibra ottica rientra nelle attività di Innovazione tecnologica che usufruisce di agevolazioni regolamentate da:

  • Detrazione Fiscale Legge 449/97 , Legge 134/2012 e successive modifiche
  • Iva Ridotta al 10% legge 488/ 99 e successive modifiche
  • Quorum agevolato al 334/1000 per la fibra ottica ai sensi Legge69/2009, D.L.5 del 23/1/2001 Legge 66/2001, dettata con riferimento all’introduzione, nell’edificio condominiale, dell’impianto a ricezione satellitare.

 

 

 

Gestione fornitura apparati convertitori ottico - elettrico

La nostra società si occuperà della completa gestione e fornitura degli apparati necessari, previa singola verifica di quanto necessario.

Per il corretto funzionamento dell’impianto è necessario munirsi di un “convertitore ottico” da installarsi all’interno dell’appartamento, in corrispondenza del decoder SKY e della presa ottica.

 

Per i nuovi abbonati SKY il convertitore è concesso in omaggio da parte di SKY mentre i clienti già abbonati a SKY possono ottenere il convertitore ottico a un costo di € 29 previa gestione del proprio contratto con passaggio in tecnologia in fibra ottica o a costi diversi in caso di variazioni di tecnologia: singolarmente verrà fatta una valutazione dei costi per questa fornitura.

 

Durante l’esecuzione dei lavori sarà presente un nostro incaricato tecnico commerciale – Agente Sky Service, che potrà seguire e consigliare tutti i gentili Sigg. Condomini sulle pratiche di passaggio alla nuova tecnologia e consigliare i nuovi abbonati sulle promozioni in corso.

Per i nuovi clienti SKY abbiamo alcune offerte speciali specifiche per il vostro condominio con fornitura del dispositivo ottico gratuito.

 

Materiale utilizzato.

Tutto il materiale di distribuzione ottica è prevalentemente del tipo “ a giunzione a fusione” e non utilizziamo materiale a semplice connessione meccanica per garantire il miglior risultato e le massime prestazioni dell’impianto.

In particolare la fibra utilizzata è marca “Corning” da 1,8mm o 2mm, tipo Single Mode per giuntatura in fusione che permettono di mantenere le tubazioni il più libere possibile.

SCONSIGLIAMO l’adozione delle fibre “Made In China” in quanto non sono affidabili e non possono essere terminate in modo corretto all’interno dell’appartamento.

---------

 

La distribuzione in fibra ottica : vantaggi e caratteristiche:

  1. Rende possibile la ricezione di tutti i canali satellite disponibili attuali e futuri ovvero tutti i transponder del satellite EutelSat Hot BIRD 13°E. Distribuisce tutti i canali satellitari provenienti dal satellite HotBird 13est senza filtro o limitazioni tipiche degli impianti Monocavo IF-IF.
  2. E’ assolutamente economico per l’assenza di adeguamenti: NON richiede più opere di aggiornamento delle centrali IF-IF in seguito alle variazioni delle emittenti satellitari, eliminando i costi di manutenzione di questa tecnologia obsoleta.
  3. Non presenta perdite sulla lunghezza dei cavi, pertanto il segnale non presenta degrado sulla distanza e tutti gli appartamenti hanno lo stesso segnale senza distinzione di distanza e piano.
  4. Sostituisce completamente le parabole private per SKY sui balconi o sui tetti.
  5. Richiede poca manutenzione ma più qualificata, evitando tassativamente l’intervento da parte di tecnici non qualificati o improvvisati. Tutti i nostri tecnici sono qualificati e specializzati nella posa e cablatura delle fibre ottiche.
  6. Ha grande affidabilità nel tempo, non subendo l’invecchiamento dei cavi coassiali in rame.
  7. Per il suo ridotto diametro millimetrico e la suo naturale isolamento la fibra ottica può essere posata in qualsiasi tubazione esistente nello stabile (tubazioni elettriche, telefoniche, messa a terra, ecc) evitando opere murarie per creare delle canalizzazioni specifiche.
  8. Distribuisce senza attenuazioni anche i segnali digitali terrestri diventando una valida alternativa alle classiche reti in cavo coassiale, laddove le distanze o i problemi di posa a vista rendono difficoltosa o inadeguata tale soluzione.
  9. Consente la ricezione di tutti i canali senza abbonamento e non necessita di particolari interventi di manutenzione. L’impianto in fibra ottica dispone inoltre di una maggiore banda di segnali utilizzabile in futuro per altri servizi o altri segnali satellitari trasmessi da diversi satelliti televisivi, per accontentare più clienti.
  10. Non subisce disturbi radioelettrici causati da fonti di interferenze quali le stazioni radio base dei telefoni cellulari (primaria causa di malfunzionamenti e interferenze negli impianti satellitari) e da campi radioelettrici che sono “captati” dai cavi coassiali tradizionali.
  11. E’ già un impianto evoluto e idoneo ai decoder di nuova generazione tipo MYSKYHD e Multivision: saranno subito disponibili 4 punti presa satellitari al convertitore ottico che viene installato (ove richiesto) all’interno dell’appartamento alla terminazione ottica.

Quanto sopra indicato consente al condominio un immediato e concreto vantaggio:

mantenere il decoro, l’estetica esterna ed interna dello stabile con la forte limitazione e la conseguente eliminazione della maggior parte delle antenne paraboliche installate privatamente sui balconi e/o sui tetti, ora necessarie per la corretta e completa ricezione sia dei canali SKY sia per tutti i canali italiani e stranieri trasmessi dal satellite europeo Eutelsat Hot Bird 13 Est, che sono i più importanti canali televisivi italiani, europei, cinesi, arabi e di altre nazionalità.